Il programma SOCRATES

Programma della Comunità europea rivolto all’educazione (2000-2006)

Gli obiettivi del programma Socrates

Socrates è un programma europeo nel campo dell’educazione e coinvolge circa 30 paesi europei.
Il suo obiettivo principale è precisamente quello di costruire un’Europa della conoscenza e così fornire la miglior risposta alle principali sfide di questo nuovo secolo: promuovere l’educazione permanente, incoraggiare l’accesso all’educazione per tutti, e aiutare le persone ad acquisire qualifiche e abilità riconosciute. In termini più specifici, Socrates cerca di promuovere l’apprendimento dei linguaggi, e di incoraggiare mobilità e innovazione.

Cooperazione

Socrates sostiene la collaborazione europea in tutti I campi dell’educazione. Questa cooperazione prende forme differenti: mobilità (muoversi per l’Europa), organizzare progetti comuni, stabilire reti europee (che disseminino idee e buone pratiche), e condurre studi e analisi comparate.
In pratica, Socrates offre alle persone sussidi per studiare, insegnare,  assumere un incarico o seguire un corso professionale in un altro paese. Esso garantisce sostegno a istituzioni educative per organizzare progetti di insegnamento e per scambiare esperienze. Aiuta le associazioni e le NGO a organizzare attività di carattere educativo, ecc.
Si deve rispettare una regola d’oro:  solo attività che abbiano una dimensione europea basata su una cooperazione transnazionale possono ricevere aiuti finanziari.

Scuola in un’ ampia accezione

Socrates è destinato a tutti I livelli dell’apprendimento senza considerare I gradi, dalla scuola dell’infanzia all’università. Ciò include l’educazione degli adulti, che spesso comporta modi più informali.
Le istituzioni educative non possono compiere la loro missione dietro porte chiuse e si devono aprire a nuove idee e pratiche, ad esempio costruendo associazioni con istituzioni in altri paesi o lavorando con I differenti attori della società civile.

Ognuno è coinvolto

Socrates si rivolge a tutti I membri della comunità educativa, e ciò significa veramente tutti:

  • allievi della scuola dell’obbligo, studenti, persone – I giovani e I non più giovani – che intendano ritornare allo studio;
  • insegnanti in tirocinio o in servizio; personale ausiliario, amministrativo e manageriale coinvolto nell’educazione;
  • istituzioni educative di tutti I tipi; - ma anche tutti I gruppi esterni interessati: volontari civili e decisori; autorità locali e regionali; associazioni di genitori; il settore degli affari; associazioni e NGO:

Priorità comuni

Qualsiasi sia il gruppo target e il tipo di progetto, Socrates intende enfatizzare il carattere multi-culturale dell’Europa come uno dei fondamenti  della cittadinanza attiva.
Sostiene l’educazione dei gruppi più svantaggiati. Tenta di contrastare l’esclusione sociale e l’insuccesso scolastico.
Promuove le pari opportunità per donne e uomini indipendentemente dalle circostanze. Dà molto spazio alle nuove tecnologie dell’informazione (TIC). Incoraggia l’apprendimento dei differenti linguaggi europei e l’innovazione nell’educazione.

Otto azioni:

Socrates comprende otto azioni separate:

  • Comenius: educazione scolastica
  • Erasmus: educazione secondaria superiore
  • Grundtvig: educazione degli adulti e altri percorsi educativi
  • Lingua: apprendere I linguaggi europei
  • Minerva: tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) nell’educazione
  • Osservazione e innovazione dei sistemi e delle politiche educative
  • Azioni congiunte con altri programmi europei
  • Misure supplementari

Ulteriori informazioni su Socrates sono ottenibili da:

    • L’agenzia nazionale di Socrates nel vostro paese (vedere sotto)
    • Il sito internet: http://europa.eu.int/comm/education/socrates.html
    • Per più dettagliate informazioni su Socrates consultare la brochure “Socrates, ingresso all’educazione”.
    • Per dettagli tecnici e aiuto nel presentare le domande, consultate le “Linee guida per gli aspiranti”.

Paesi partecipanti

31 paesi in totale partecipano:

- I 15 paesi dell’Unione Europea: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito.

- Tre paesi EFTA : Islanda, Liechtenstein and Norvegia.

- I 10 paesi associati: Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Slovacchia and Slovenia.

- Cipro, Malta and, a tempo debito, Turchia.